Acquarellando con le erbe

 

Acquarellando con le erbe

  video 

All’evento : gli erbari mantovani dell’800 presso la biblioteca Baratta di Mantova non

02

poteva mancare il laboratorio di #progettoinfanzia : acquarellando con le erbe .

Il  laboratorio creativo – sensoriale alla scoperta dei profumi  e della clorofilla per bambini dai 3 ai 10 anni é iniziato immergendosi  nei profumi sprigionati dai cesti colmi di  erbe officinali e non della natura mantovana: lavanda, calendula, melissa, menta, erba liquirizia, erba Luisa, prezzemolo, salvia, rosmarino e rucola.

01 ok  0001

Terminata la parte olfattiva  si é passati all’estrazione della clorofilla cioé del colore  verde.

In tutte le piante verdi troviamo la clorofilla, il pigmento naturale che permette di  svolgere la funzione fotosintetica.

Essendo un pigmento liposolubile  siamo riuscite ad estrarlo dalla rucola semplicemente centrifugandola con la seguente procedura.

001

Abbiamo:

  • sminuzzato le foglie di rucola
  • inserite nel centrigugatore
  • aggiunto un bicchierino d’acqua

0000002

  • centrifugato
  • filtrato il macerato
  • ecco  “la clorofilla”, il pigmento fotosintetico puro, con il quale abbiamo dipinto di verde la parte inferiore del nostro quadro 1 ok
  • 00001quindi abbiamo schiacciato i frutti della phytolacca  (  tintura madre colore porpora )
  • in precedenza sono stati essiccati  i fiori della lavanda, della calendula, della menta
  • preparati fiocchetti per i piccoli e i nastri per i grandi

000001

questo il risultato. Bellissimo quadretto per la festa della mamma……

N.B. lo staff di  #progettoinfanzia ha provato e riprovato con varie erbe per ottenere il verde, vi é riuscita solo con la rucola, le altre erbe ossidavano,  anche nel mortaio, rilasciando  un colore marroncino proprio bruttino……..

 

 

potrebbe interessarti anche:

il colore blu

il colore rosso

il colore giallo 

buon lavoro da #progettoinfanzia 

 

Share on Facebook0Share on Google+1Email this to someone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *