Effetto farfalla: come portare la gentilezza in classe

Effetto farfalla:

come portare la gentilezza in classe

by MARINA WALCHER

Classi 3^ e 4^ scuola primaria senza zaino 

Per affrontare il tema della gentilezza, Marina ha proposto alle classi 3^ e 4^ scuola primaria,  la lettura del libro “La gentilezza vola lontano”, di Fabio Leocata e Giulia Orecchia edito da Librì Progetti Educativi 2019.

” Un progetto educativo dedicato al tema della gentilezza, coinvolge la classe nelle avventure in un gruppo di amici che si trovano ad affrontare tante occasioni diverse per dimostrarsi gentili e accoglienti.”

” Matilde e i suoi amici stanno per fare una scoperta straordinaria: così come il battito d’ali di una farfalla può scatenare una tempesta, un semplice gesto di gentilezza può rendere il mondo che ci circonda più bello e colorato. Una magia? No, tutta colpa – o merito – dell’effetto farfalla, è così che lo chiamano gli scienziati! “……….

Effetto farfalla! Idea, Micol Blanchard ha proposto ai suoi corsi di formazione sui linguaggi visivi, le meravigliose farfalle dell’artista di strada  Kelsey Montague. Farfalle con ali colme di segni grafici

Quindi perché non fare largo alla fantasia e partire proprio dalla realizzazione delle ali di una farfalla per riflettere sui valori della convivenza civile, parlare di amicizia, per approfondire le tematiche della gentilezza,entrare nel contesto discriminazione, inclusione, bullismo, solidarietà.

Disegnate le ali, i bambini a più mani l’hanno colorata utilizzando i segni grafici visti sugli albi illustrati di Tullet.

Prima di fissarla nel pannello all’entrata della scuola, per rappresentare L’EFFETTO FARFALLA, é stata appesa alla facciata della scuola ed ogni bambino si è trasformato in farfalla.

L’attività è proseguita analizzando e scrivendo parole e azioni o gesti “gentili” su dei cartoncini  “mostruosi” che hanno fatto da cornice alla farfalla. Il titolo finale  ” mostri di gentilezza” 

           gentilezza                                abbattiamo il muro                            come Vinie Graffiti 

Buon lavoro da#progettoinfanzia che vi attende ai suoi atelier partecipati /corsi formativi  per proporre arte e immagine nella scuola 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *