Storie di sassi….immaginari

Storie di sassi….immaginari

lingua madre

parole …gioco…fantasia

classi 2^

scuola primaria  San Pietro Vernotico – Pon 2018

Il progetto mira a sviluppare le competenze della scrittura creativa e della comunicazione.

‘ ogni sasso parla già la lingua del soggetto e a chi lo osserva comunica il piacere della enumerazione, benché silenziosa ‘

Nella spiaggia ci sono molti sassiLeo Lionni

MODULI 2 – 3: ITALIANO 

“PAROLE GIOCO E FANTASIA”

Traguardi di competenze

Ascolto

Racconta oralmente un’esperienza personale o una storia rispettando il criterio della successione cronologica esprimendo anche i propri sentimenti rispetto al vissuto

Lettura

Legge e comprende il senso globale e gli elementi essenziali di semplici testi

Scrittura

Scrive semplici testi funzionali rispettando le più importanti convenzioni

Obiettivi 

Raccontare storie personali lette o ascoltate rispettando l’ordine delle sequenze narrative.

Leggere semplici e brevi testi mostrando di saperne cogliere il senso globale

Scrivere storie realistiche o fantastiche sulla base di immagini o vissuti personali

Materiali: sassi, cassette in cartone della frutta, pennarelli , colla vinilica

Attività collettiva

L’infinito repertorio figurativo dei sassi diventa  il pretesto per realizzare storie collettive, che viene prima riconosciuto e discusso  per poi diventare una activity book, dove gli alunni sono  invitati  a inventare la storia, chiamando in gioco la loro capacità di osservazione e fantasia.

Attività individuale

Ogni alunno è stato invitato a scegliere a piacere tra i sassi del repertorio figurativo storie collettive per scrivere una  storia personale.

Attività che stimola l’osservazione e l’attenzione, col fine di pungolare l’immaginazione per farli diventare ‘scrittori.’

Esperta esterna : Lorenza Ongari nike name Micol Blachard

Tutor: Anna Maria Melli 

Potrebbe interessarti anche

le figure geometriche       Matematica con Tullet        Nodi confini regioni 

         

Buon lavoro da #progettoinfanzia che vi attende ai suoi atelier partecipati /corsi formativi  per proporre arte e immagine nella scuola 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *