Scuola dell’infanzia di Piubega: “Come Arcimboldo” inserito nella programmazione:Il cerchio della vita nella storia di Re Leone

come Arcimboldo
ecco le nostre facce allegre
come Arcimboldo
incolla,incolla,incolla
occhi, naso,bocca,capelli ecco qua …
Che facce
Frutta secca, castagne, lenticchie,baccelli,mele,ananas, mais….

 

come Arcimboldo
Cerca, taglia,incolla ecco Re Rodolfo

Scuola dell’infanzia di Piubega
Istituto comprensivo di Castel Goffredo

Bambini frequentanti i laboratori: anni 3-4-5

Il cerchio della vita nella storia di Re Leone

Analisi dei rapporti tra Re Leone e gli altri animali, l’ambiente circostante con la finalità di garantire il raggiungimento degli obiettivi nei campi di esperienza del curricolo.
Obiettivo generale: sviluppo delle competenze e dell’autonomia

La nostra proposta laboratoriale per continuità con la programmazione

“Come Arcimboldo e Facce di pappa”

Attraverso questo progetto :

• i bambini impareranno giocando a cogliere le caratteristiche salienti di un’opera d’arte,
s’introdurranno semplici basi per una sana alimentazione derivata dall’assunzione

giornaliera di frutta e ortaggi: anche gli amici di Re Leone mangiano frutta e verdura

le insegnanti avranno modo di introdurre nuove attività inerenti al giardinaggio, all’alimentazione , al corpo umano , alla logica …

Finalità.
• Stimolare l’immaginazione e la fantasia utilizzando in maniera alternativa gli alimenti
• Favorire la consapevolezza della necessità di una corretta alimentazione, di una sana igiene e prevenzione orale .
• Capacità di cogliere caratteristiche salienti di un’opera d’arte
• Riconoscere frutta e ortaggi prediletti da umani e animali

Share on Facebook0Share on Google+0Email this to someone

2 pensieri su “Scuola dell’infanzia di Piubega: “Come Arcimboldo” inserito nella programmazione:Il cerchio della vita nella storia di Re Leone

  1. Complimenti, attivita’ decisamente interessante e stimoltante nonche’ molto educativa dal punto di vista alimentare. Ottima idea per invogliare i bambini a mangiare anche frutta e verdura.
    Brave!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *