Re – Rolling per creare oggetti sonori

Re – Rolling per creare oggetti sonori

3° laboratorio in lingua inglese: i bastoni della pioggia – rain sticks

dal progetto annuale: dal castello sospeso di Magritte a corte Castiglioni

3 ok

La musica a  corte non mancava,  si sa che la musica e il ballo erano legati all’aristocrazia ricca e colta; e come tutti gli aristocratici anche i conti  Castiglioni si circondarono di musicisti che allietavano con le loro composizioni, tutti i  momenti salienti dalle feste, ai banchetti, ai ricevimenti.

Anche noi per prepararci alla festa in abiti d’epoca che terremo a fine progetto, abbiamo realizzato degli oggetti sonori per  valorizzare la ricchezza e la varietà di esperienze sonore alla festa.

I bambini sono stati portati  a ricercare   potenziali fonti musicali ottenibili con materiali di recupero recuperabili nell’ambiente che li circonda come tubi di cartone e rotoli di carta igienica.

Per dipingere i tubi é stata utilizzata la tecnica del RE – ROLLING,

1 ok

 i bambini di 5 anni anni rullato i tubi direttamente su grandi fogli di carta sulla quale erano state versate gocce di tempera, invece i bambini di 3 e 4 anni hanno utilizzato la scatola di Pollock.

2 ok

Il risultato: tubi coloratissimi, che sono stati riempiti di pasta e chiusi con pezzi di stoffa colorata.

I nostri bastoni della pioggia – rain sticks, ora sono pronti.

4 ok

Anche oggi i bambini hanno appreso nuovi termini in lingua inglese,   rain sticks e re – rolling ,  hanno ripetuto i colori utilizzati durante l’attività e contato quanti oggetti sonori piccoli, medi e grandi avevano realizzato.

potrebbe interessarti anche

1° laboratorio Il castello – The castle
2 ° laboratorio :La mongolfiera – The ballon

Buon lavoro da #progettoinfanzia

Share on Facebook0Share on Google+0Email this to someone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *