Scacchiera con zucca

Scacchiera con zucca

by Asiah Pinardi e Micol Blanchard 

dall’arte di Karla Gerard 

Karla Gerard una grande artista naif, risiede Waterville nello stato del Maine. Usa, ed abbiamo il piacere di averla amica facebook.
Il suo stile, molto particolare,  fonde incredibilmente bene l’arte popolare e l’astrattismo, utilizzando sapientemente colori brillanti, soggetti e mondi onirici, nonché alberi a forma di lecca lecca alla Hundertwasser e zucche straordinarie, idonee  per le attività di Halloween.

Halloween, sappiamo è una festa “ importata” che si svolge il 31 ottobre e mette in evidenza la perdita dei propri cari ma da un punto di vista è festiva e molto colorata.

Si potrebbe spiegare ai bambini/e che questa festa è un po’ come l’equivalente del giorno di Ognissanti, da noi non molto celebrato.

La proposta del team di #progettoinfanzia è di far realizzare delle zucche in carta pesta e una scacchiera, solo per il divertimento di apprendere la tecnica della carta pesta e del realizzare una scacchiera….solo a seguire si andrà alla ricerca di un artista che tra le sue opere abbia un contesto similare.

Materiali per fare la cartapesta

  • carta di giornale
  • colla vinilica
  • acqua
  • un pennello
  • una bacinella per amalgamare gli ingredienti

Strappare la carta a pezzetti, disporli nella bacinella con l’acqua e la colla vinilica nelle proporzioni un bicchiere d’acqua mezzo bicchiere di colla, mescolare e lasciare macerare finché il composto non risulterà poltiglia, si può anche frullare. Sgocciolare, strizzare, dare la forma di zucca e lasciare asciugare. Quando il prodotto sarà asciutto colorare con i colori a tempera.

Materiali per la scacchiera

  • foglio di carta/cartoncino 70 x70 da suddividere in quadri
  • pennarello nero o tempera
  • dipingere i quadri a scacchiera

Disporre le zucche sopra la scacchiera e proporre a bambini/e di andare alla ricerca di una pittrice che abbia realizzato un’opera d’arte dove vi siano delle zucche posizionate sopra una scacchiera.  

L’obiettivo è quello di guidare il bambino/a a diventare involontariamente, autore di opere d’arte che per colore e soggetto somigliano a capolavori di artisti.

In questo modo gli verrà mostrato che ha rappresentato in modo creativo e personale una opera d’arte, che possiede le qualità e abilità di un grande artista, rafforzando la fiducia nelle sue capacità espressive. Micol Blanchard

Di Karla Gerard potrebbe interessarti anche :

alberi d’autore                            Flurries                     città in miniatura 

Buon lavoro da#progettoinfanzia che vi attende ai suoi atelier partecipati /corsi formativi  per proporre arte e immagine nella scuola

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *