L’arte e la geometria di Mondrian

L’arte e la geometria di Mondrian

 M@th in progress

“MAT…AMIAMOCI”

classi 3 ^

scuola primaria  San Pietro Vernotico – Pon

Un percorso attraverso le opere di Mondrian

L’analisi delle opere come punto di partenza per lavorare con la geometria ma anche per favorire l’attitudine dei bambini a replicare dei moduli, a trovare nuove composizioni geometriche.

L’arte di Mondrian  é in grado di regolamentare e tradurre visivamente metodi, principi  e formule che differentemente rimarrebbero  teoriche e mute.

Sappiamo che l’arte e la matematica consolidano le competenze cognitive e socio emozionali facilitando l’interazione tra il bambino e il mondo che lo circonda.

Vari sono i percorsi di scoperta che il bambino può fare tramite il processo artistico sperimentare, incastrare, esaminare varie circostanze e scoprire nuove soluzioni.

 

La matematica e la geometria esaminano la realtà attraverso regole che permettono di ricomporla, interpretarla e ricalcarla.

 

 

Durante questo Pon ho cercato di far sperimentare ai bambini come vari materiali manipolati di proposito, possano diffondere vivacità creativa e di conseguenza  quella espressività che i grandi artisti come Mondrian esplicano nelle loro opere.

 

Siamo partiti con la tecnica del cambio pennarello per le composizioni alla Mondrian,tra arte e geometria, quindi si è passati a elaborare un progetto personale con la costruzione di villaggi rispettando le regole:  i colori delle finestre delle case (regioni ) confinanti non devono essere dello  stesso colore per concludere con la ragnatela dell’amicizia.

 

 

La ragnatela che si era formata lanciandoci il gomitolo e che ci ha fatto conoscere al nostro primo incontro.

Metodologia

cartoncini bristol 70 x 50

3 bambini per postazione

1 pennarello nero per la realizzazione della ragnatela, passaggio del pennarello per creare i fili che compongono la ragnatela

1 pennarello nei colori primari per ogni bambino.

Formata la ragnatela, coloriamo rispettando la regola,

 

i colori delle regioni confinanti non devono combaciare.

Libertà d’azione collaborativa e brainstorming per arrivare allo sviluppo del linguaggio creativo nel rispetto  delle regole, quindi lo  sviluppo di  un progetto dove l’uso consapevole della tecnica e del colore permette di raggiungere un preciso obiettivo significativo ed inedito.

Esperta esterna : Lorenza Ongari nike name Micol Blachard

Tutor: Carmelita Miccoli

Potrebbe interessarti anche :

le figure geometriche        Mirò e la geometria  Mostri geometrici 

        

Buon lavoro da#progettoinfanzia che vi attende ai suoi atelier partecipati /corsi formativi  per proporre arte e immagine nella scuola 

2 pensieri su “L’arte e la geometria di Mondrian

    1. Carissima Daniela, noi torneremo in Sardegna ( Cagliari ) con i nostri corsi proponendo alcune tecniche e idee di Tullet il prossimo anno scolastico 2020/2021.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *