I tepee, le tende degli indiani

I tepee, le tende degli indiani

by  Asiah Pinardi  e Micol Blanchard

per #progettoinfanzia 

I tepee sono le caratteristiche case degli indiani Dakota meglio conosciuti come Sioux e delle tribù delle Grandi Pianure d’America.

Gli indiani delle Grandi Pianure cacciatori e commercianti nomadi, seguivano gli spostamenti delle vaste mandrie di bisonti attraverso le praterie, avevano quindi bisogno di una “casa” che offrisse loro un confortevole riparo.

I tapee, costruiti con pelli di bisonte stese su pali di legno erano molto confortevoli, mantenevano il fresco in estate e il caldo in inverno grazie al fuoco che andava sul focolare di pietra posto al centro.

Gli indiani si sedevano su delle coperte e dei cuscini  in pelle di bisonte.

Gli indumenti e le armi venivano appese ai pali di legno che sostenevano i tepee.

Per costruirli servivano circa un’ora e due persone per montarlo e smontarlo.

Questo incarico spettava spesso alle donne.

I tepee venivano decorati con disegni per caratterizzarli e personalizzarli.

Proviamo anche noi a disegnare e personalizzare con segni grafici il nostro tepee.

Leggiamo insieme: La tribù degli indiani Cucù di Gianni Rodari

Conosci la tribù degli indiani Cucù?
C’è l’indiano Cuore che raccoglie le more,
c’è Cuoio un indianone che fa lo stregone,
c’è Scuola l’indiana che fila la lana,
c’è l’indiano Cuoco che accende un bel fuoco.
Conosci la tribù degli indiani Cucù?
Se li scrivi con la Q ride tutta la tribù!!!!!

Tratto dal libro ” Indiani d’America ” edizione IdeeAli  

Potrebbe interessarti anche: 

Da Tullet a Kandinsky                     nel mare infinito               La cucina degli scarabocchi       

 

Buon lavoro da#progettoinfanzia che vi attende ai suoi atelier partecipati /corsi    formativi  per proporre arte e immagine nella scuola 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *