Giocare con le forme

GIOCARE CON LE FORME

Scuola Infanzia – bambini anni 3

5 herbin 6 herbin

a questa età i bambini , già intuiscono e usano con semplicità i concetti di forma e  ne riconoscono le proprietà che cambiano con una trasformazione e quelle che rimangono invariate.

Nella scuola dell’infanzia abbiamo il compito di rendere il bambino consapevole di questo patrimonio di intuizioni, valorizzandolo e consolidandolo  anche attraverso l’arte.

1 herbin 3 herbin

Il quadro scelto é ” sole 1947″ di Auguste Herbin.

8 herbin

Dopo  attenta osservazione,  chiediamo ai bambini, di comunicarci ciò che leggono nel quadro,  di individuare le forme usate e di riconoscerle in uno scatolone messo a loro disposizione.  Quindi  prendiamo il quadro e lo smontiamo…….

7 herbin

poi, lo staff di #progettoinfanzia propone ai bambini di creare il quadro di Herbin.

2 herbin 9 herbin

Un cartoncino marrone di formato 35 x 50

viene messo  a 10 herbindisposizione  ad ogni bambino con una colla stick e in  vari  vassoi   triangoli, cerchi, mezzi cerchi, lune di varia dimensione, colore e materiale per dare  quel tocco stimolante e creativo in più.

Ora i bambini  possono realizzare il  quadro posizionando le forme geometriche nella maniera che a loro sembra migliore.

Al termine del lavoro ai bambini viene chiesto di: riconoscere e denominare le forme utilizzate.

 

 

12 herbin

 

Ricordiamo che ” riconoscere le forme e denominarle significa, quindi, riconoscere proprietà, e nel caso della geometria, proprietà particolarmente astratte.”

Lanciotti C., Marazzani Ines.

 

Buon proseguimento

Potrebbe interessarti anche:

 

 

Gli intrecci di AGAM         classificare ad arte             Matematica tra Tullet e Delaunay

5 agam       kandinsky 3    

Buon lavoro da#progettoinfanzia che vi attende ai suoi atelier partecipati /giornate formative  per proporre arte e immagine nella scuola 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *