Dal Biberon alla Boraccia

Dal Biberon alla Boraccia

 lotta allo spreco by #progettoinfanzia.net
Basta bottiglie e bicchieri di plastica, proponiamo dall’asilo nido,  scuola dell’infanzia e scuola primaria come corredo del bambino la borraccia personale, che lo dovrà seguire da casa a scuola,                        da scuola a casa.
Il team di #progettoinfanzia, ha notato come nel 90% delle realtà scolastiche non si beva più l’acqua del rubinetto, ma si proponga nell’arco della giornata l’acqua in bottiglia e il bicchiere usa e getta   

Insegnanti,  genitori, filiera operativa, vi chiediamo di aderire a questa iniziativa  per comunicare concetti e valori,  mantenendo nei bambini alto il grado di partecipazione finalizzato alla comprensione dei principi di base delle tematiche ambientali contro la lotta allo spreco, all’importanza dell’azione di prevenzione alla produzione dei rifiuti e allo sviluppo sostenibile in linea con gli indirizzi comunitari e nazionali.

Un modo per favorire l avvicinamento dei bambini a conoscere le conseguenze ambientali, sociali ed economiche, rendendoli fin da subito, consapevoli dell’importanza dei loro comportamenti per un futuro migliore.

Per acquisire quella sensibilità che permetta di rafforzare e approfondire, con l’accrescersi dell’età e delle conoscenze, alla propria consapevolezza e capacità di scelta responsabile in questi ambiti, proponiamo che, fin dall’asilo nido, scuola dell’infanzia e scuola primaria il bambino abbia in corredo la borraccia personale, che lo dovrà seguire da casa a scuola, da scuola a casa. 

Risultati attesi: sviluppare nei bambini un atteggiamento critico nei confronti dell’utilizzo delle diverse forme di prevenzione alla produzione dei rifiuti e allo sviluppo sostenibile in linea con gli indirizzi comunitari e nazionali.  

Finalità: coinvolgere genitori, bambini, insegnanti, operatori scolastici, filiera  operativa, per far sì che l’acqua non venga sprecata e la plastica non utilizzata per promuovere comportamenti e stili di vita necessari a ridurre i danni ambientali

Competenze: comprendere come è importante nel quotidiano consumare in maniera consapevole, risparmiare, riutilizzare, condividere.

Potrebbe interessarvi anche 

m’illumino di meno                    pulitura dei pennelli                  l’albero io e il mondo   

Buon lavoro da#progettoinfanzia che vi attende ai suoi atelier partecipati /corsi formativi  per proporre arte e immagine nella scuola

2 pensieri su “Dal Biberon alla Boraccia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *