Da Giochi di forme ad alberi in forme

Da Giochi di forme ad alberi in forme 

by Giovanna D’Auria 

L’ambiente deve essere ricco di motivi di interesse che si prestano ad attività e invitano il bambino a condurre le proprie esperienze. (M.Montessori)

Dalle proprie esperienze è partito la nuova UDA ” Da Giochi di forme ad alberi in forme .. Dopo aver ben interiorizzate le linee verticali con  l’aiuto del quadernone operativo   “Giochi di Forme” di Asiah Pinardi e Micol Blachard, i bambini a turno hanno prima tracciato le linee verticali e poi individualmente hanno disegnato, ritagliato le forme geometriche per realizzare un quadro ispirato nella realizzazione a Karla Gerard. E’ stato un lavoro davvero entusiasmante dove due sezioni hanno lavorato in sinergia e dove ogni piccolo artista ha dato il suo contributo.

Bambini di 5 anni a sezioni aperte

Materiale: tempere, colore, cartone, carta da parati, colla

Obiettivi  UDA : Da Giochi di forme ad alberi in forme 

Associare le forme geometriche agli elementi della realtà

Partecipare attivamente alle esperienze di gruppo

Utilizzare creativamente le diverse tecniche grafico-pittoriche

Conoscere le caratteristiche di alcuni esseri viventi( animali e vegetali).

Distinguere e denominare le principali figure geometriche:cerchio, quadrato triangolo, rettangolo

I fase Realizzazione dello sfondo

II Fase Disegno e ritaglio delle forme geometriche

III fase Realizzazione degli alberi con le forme geometriche incollandole poi sul cartellone.

Potrebbe interessarti anche

linee verticali                                            un quadro ad arte                  l’arte di Donna Sharam 

Buon lavoro da#progettoinfanzia che vi attende ai suoi artelier partecipati /corsi formativi  per proporre arte e immagine nella scuola 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *