Bolle di sapone o les Cicles di Kandinsky

Bolle di sapone o les Cicles di Kandinsky

Kandinsky a modo mio: bolle di sapone

Tanti cerchi  colorati   grandi, medi, piccoli, piccolissimi, la geometria di Kandinsky……

per giocare a creare opere d’arte.

Il percorso didattico propone ai bambini  il quadro ” Les Circles ” di V.Kandinsky che per il suo contenuto e per le sue caratteristiche il linguaggio risulta particolarmente vicino al mondo dell’infanzia.

 

Qui sono raccolte le esperienze grafico-pittoriche di alcuni laboratori ,by #progettoinfanzia,
proposti ai bambini per farvi notare, come  la stessa esperienza risulti diversa.

Lo scopo di questa documentazione è quello di condividere  tecniche, idee , metodi, oltre che lasciare traccia delle esperienze fatte.

I bambini  in tutti i laboratori erano  divertiti,  assorti, incuriositi in quanto  l’attività li prendeva a 360°.
Grande importanza riveste l’arte,  perché come tutte  le esperienze creative nell’età infantile coinvolgono tutti i sensi
potenziando l’acquisizione di competenze.

Ricordiamo che  l’attività
grafico-pittorica permette al bambini di raccontare sempre qualcosa di sé.

Il laboratorio, rappresenta  un luogo di creatività, libertà, scoperta sperimentazione.

Pensate dei semplici cerchi , cioè dei materiali informali sono diventati “oggetti d’arte ” dove  l’esplorazione, la lettura,  di forme e colori hanno condotto  i bambini ad una riflessione sullo straordinario potere di ispirazione delle opere d’arte,

per   esprimersi verbalmente
per  raccontare  emozioni
per ampliare  la capacità di osservazione di un’opera d’arte                                                            per sperimentare  i materiali a disposizione ed utilizzarli
con creatività.

Potrebbe interessarti anche :

le figure geometriche        Mirò e la geometria                arte da rubare 

        

Buon lavoro da#progettoinfanzia che vi attende ai suoi atelier partecipati /corsi formativi  per proporre arte e immagine nella scuola 

 

 

3 pensieri su “Bolle di sapone o les Cicles di Kandinsky

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *