Arte, grafemi, lettere mosse : come Vinie Graffiti

Arte, grafemi, lettere mosse :

come Vinie Graffiti – 5° post

by Tore Renata

scuola infanzia

Premessa : Micol, Letizia e Renata si sono proposte una iniziativa laboratoriale sulle lettere dell'alfabeto, per  proporre attraverso l'arte un incremento del benessere a scuola e una maggior efficacia del lavoro, migliorando il rapporto tra ore di preparazione investite e risultati ottenuti,  proponendo  attività concrete, di cui si possa vedere l'applicabilità e l'efficienza tra scuola Infanzia e Primaria. Ognuna di noi é partita  dal proprio ambito disciplinare, per poi   agganciarsi a una disciplina, o meglio a più discipline (più o meno affini), proponendo un approccio transdisciplinare (cfr. Edgar Morin...) che oltretutto incrocia la transdisciplinarità con la continuità tra i vari ordini di scuola.  Laboratori d'arte per sviluppare l’alfabetizzazione emergente nella scuola dell’infanzia, primo  anno primaria e bambini con difficoltà. Da qui si prosegue alle successive classi per raggiungere altri traguardi.

qui il link al primo post  realizzazione delle lettere dell’alfabeto by Micol Blanchard

qui il link al secondo  post sulla realizzazione delle lettere dell’alfabeto by Renata Tore

qui il link al terzo   post sulla realizzazione delle lettere dell’alfabeto by Renata Tore

qui il link al quarto  post  realizzazione delle lettere dell’alfabeto by Renata Tore

qui il link al sesto  post s realizzazione delle lettere dell’alfabeto by Letizia Locatelli

Arte, grafemi, lettere mosse :
come Vinie Graffiti – 5° post

by Tore Renata

scuola infanzia

con questo post, chiudo il mio programma  e  il ciclo di attività laboratoriali  sul pre- grafismo.

Il pregrafismo é basato sulla trasformazione del fonema in grafema, nel rispetto dell’organizzazione spaziale e della precisione motoria.

Ho  cercato  da dare  istruzioni precise e complete affinché i bambini  acquisissero e consolidassero gli automatismi grafo-motori più corretti e  funzionali, tutto sempre sotto forma di gioco  perché l’ importante è che un gioco resti sempre un gioco.

Ho coinvolto  i bambini in esperienze dense di significati, divertenti e piacevoli  unendo arte e creatività

presentando tutte le opere d’arte di Vinie utilizzate, sono state osservate,  lette e discusse con  e dai bambini per rilevarne le caratteristiche salienti-

Per quanto sia importante l’arte unita alla creatività vi rimando all’articolo di Elena Bazzanini  I benefici dell’arte nello sviluppo del bambino

” Nel corso degli ultimi decenni, sono stati condotti numerosi studi sul legame fra la pratica di attività artistiche e lo sviluppo delle capacità cerebrali dell’individuo durante la prima infanzia e tale dibattito si è fatto ancora più interessante con la diffusione delle neuroscienze(7). L’arte, nelle sue forme più varie (arti visive, musica, teatro, danza, etc.), coinvolge infatti tutti i sensi del bambino e ne rafforza le competenze cognitive, socio-emozionali e multisensoriali. Durante la crescita dell’individuo, essa continua ad influenzare lo sviluppo del cervello, le abilità, la creatività e l’autostima, favorendo inoltre l’interazione con il mondo esterno e fornendo tutta una serie di abilità che agevolano l’espressione di sé e la comunicazione.” 

In questo ultima attività” Arte, grafemi, lettere mosse : come Vinie Graffiti”  ho unito i grafemi ad un altro esercizio di manualità fine, l’arricciatura di nastri  e strisce di cartoncino per dare un tono ” riccioloso” alla chioma di un’altra opera di Vinie Graffiti.

Materiali: cartoncini con disegnato un insieme lettere  di vari formati e caratteri tratto pen e uniposca, colla, forbici, nastri, cartellone, opere d’arte di Vinie Graffiti,

Metodologia:  colorare a piacimento il corpo della lettera riempirlo di grafemi a piacimento tra quelli imparati nel corso dell’anno scolastico e/o riprodurre  le indicazioni fornite sequenzialmente dall’insegnante per arrivare ad una raffinata personale  espressione artistica.

 

Un percorso attivo di scoperta dell’alfabeto, unendo forma , contenuto, rispetto delle regole , osservazione e  e confronto per sviluppare nel bambino la capacità di una “scrittura” scorrevole che gli dia sicurezza e soddisfazione.

Una manualità fine delle dita e della mano per arrivare a ” scrivere” all’interno delle lettere grafemi dritti e curvi traslandoli verso destra.

Arricciatura dei nastri, posizionamento sopra la testa  a mo” di chioma ,  collage delle lettere.

In questi lavori ci sono tutte le competenze acquisite dai bambini, riportate su basi nuove ricche di fantasia e osservazione, competenze che vanno valorizzate ogni giorno in tutti i bambini..

Potrebbe interessarti anche

Lettere alfabeto  cosa ti sei messa in testa          arte e grafemi : le lettere    

     

Buon lavoro da#progettoinfanzia che vi attende ai suoi atelier partecipati /corsi formativi  per proporre arte e immagine nella scuola

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *