Una storia per Natale

Una storia per Natale

Questa è la storia che ci ha regalato Rufus, invitandoci a trovare una soluzione per decorare l’abete che aveva trovato  e che ci regalava.

Noi l’abbiamo trovato così una mattina, che dormiva a testa in giù in salone con in testa un cappello di Babbo Natale!

2 albero messaggio (6)

Un problema per i Natalini
Nel paese dei Natalini tutto era pronto per la grande Festa.
abeti piccoli e grandi erano addobbati riccamente e luccicavano come gioielli.
Tutti gli abitanti erano felici e la sera si addormentavano sereni come bambini aspettando l’arrivo del Natale.
Solo Natalino, l’indovino, sembrava non essere troppo tranquillo.
tutti i momenti scrutava le nuvole o le stelle, annusava l’aria, osservava il volo degli insetti.
“c’è qualcosa di strano nell’aria….non mi piace affatto questa notte nera!” avvertiva tutti, ma nessuno gli credeva.
Poi ,improvvisamente, il cielo si fece nero, scuro e tempestoso, ricoperto di nuvole fitte.
Un ventaccio iniziò a soffiare, spazzando via il villaggio…entrò dalle finestre, fece sbattere le porte soffiando e urlando ferocemente.
Quando finalmente se ne andò tutti gli alberi di Natale erano a terra distrutti.
poveri Natalini, tutto il loro lavoro era rovinato! e poi, come e con che cosa avrebbero festeggiato?
Il re , allora, andò a trovare l’indovino e gli chiese: ” guarda nell’acqua pura e lucente. c’è una soluzione o non vedi niente?”
Natalino indovino prese una bacinella d’oro, la riempì d’acqua limpida e rispose:” mio caro re…una soluzione c’è! Devi trovare la fantasia, l’unica in grado di fare una vera magia! basta trasformare l’oro e l’argento, i colori e tante altre cose in decorazioni originali e luminose!”
“Così sia fatto!” disse il re “Io so dove trovare la fantasia e anche una buna dose di allegria!”.
Allora il re radunò tutti i bambini del paese che insieme alle loro maestre subito si misero al lavoro per pensare e costruire nuove decorazioni per gli alberi di Natale.
Presto l’intero paese dei Natalini tornò a risplender a festa e tutti furono di nuovo felici e contenti.

Noi maestre ci siamo molto divertite a preparare la scenografia

1preparazione

Che sorpresa per i bambini trovare Rufus sull’albero di Natale

2ritrovamento

Da questa storia partono tutte le nostre attività sia di sezione che di intersezione.

potrebbe interessarvi anche:

 

una storia per Natale 

Gli addobbi di Natale per l’albero 

Il calendario dell’avvento 

Matematica di Natale 

buon lavoro da #progettoinfanzia e Maestra Claudia 

Share on Facebook0Share on Google+0Email this to someone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *