Un tuffo nel blu …………..dalle conchiglie in giù

 

Per raccogliere gocce di mare …….. 

ecco la palla di neve.3 blog

Riempire un vasetto degli omogeneizzati per tre quarti di acqua di mare  ( acqua e sale fino vanno benissimo )  qualche goccia di colore acquerello.

Potete incollare all’interno del coperchio del vasetto con la colla a caldo alcune #conchiglie o lasciarle libere sul fondo al vasetto.

Dentro il vasetto, i corpuscoli formatisi con il colore e il sale dell’ acqua di  mare con il movimento danno l’impressione del cadere della ” neve ”

La conchiglia marina

Ho trovato una conchiglia
e la voglio conservare,
era là, presso la chiglia
d’una barca in riva al mare.

Se l’inverno sarà grigio,
sarà freddo, e lungo tanto
io del mare, che prodigio,
potrò sempre udire il canto.

Accostando la conchiglia
all’orecchio si può udire,
delle onde,oh meraviglia,
sulla spiaggia il rifluire.

potrebbe interessarti anche

folate di vento            voglia di volare                aria di primavera 

6 ok          06 ok                    2 ok

Buon lavoro da#progettoinfanzia che vi attende ai suoi atelier partecipati /corsi formativi  per proporre arte e immagine nella scuola 

 

Share on Facebook0Share on Google+0Email this to someone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *