Torte di fango

Torte di fango

Per le attività estive o prime autunnali vi suggerisco il mud book che ho presentato nei

percorsi ArTELIERISTICI  2017/2018

“ Il libro delle torte di fango” di Jhon Cage e Lois Long – Edizioni Corraini

Inizia con: per preparare una torta di fango….e qui mi fermo.per non togliervi il piacere della lettura.

Il mud book può essere suddiviso in tanti piccoli laboratori per favorire le

uscite sul territorio, per giocare con sabbia e terra, analizzare le terre,

mescolare le terre,  scoprire le potenzialità creative, per provocare curiosità,  per spingere all’ osservazione, per sperimentare le capacità individuali di lavorare con materiali naturali con densità differenti, trasformare un vissuto emozionale individuale in un artefatto….

Un  mud book che permette ai bambini di andare alla scoperta dell’elemento terra con un percorso manipolativo – sensoriale dove tatto, olfatto, udito, vista, gusto entrano in simbiosi.

I bambini nel realizzare le torte di fango entreranno in contatto con vari tipi di terra, ne conosceranno le caratteristiche, ne comprenderanno la compattezza, la consistenza, la malleabilità, ( asciutta, bagnata, con residui ….) sperimenteranno oltre la manipolazione, i travasi esercitando così la concentrazione, la motricità fine, la coordinazione oculo manuale e senza accorgersene inizieranno a lavorare contemporaneamente sui concetti di capacità e volume stabilendo relazioni causali e logiche.

Terra asciutta, bagnata, con residui….attività olfattive, rilevazione di odori e profumi ………. Campionario degli odori e dei profumi

La terra parla, ascoltiamo. Appoggiare l’orecchio a terra e ascoltare quante cose ha da raccontare…….

I colori della terra, quante gradazioni di colore marrone vi sono nella terra?

Alla scoperta dei colori e delle sfumature della natura tra terra, foglie, fiori, sassi, legni e ……………..dopo aver aggiunto acqua ……..dopo aver esposto la nostra torta di fango al sole per l’asciugatura. Attività scientifica.

Dimenticavo il gusto………….come dicono gli autori a fine albo le torte di fango vanno solo preparata e guardate non mangiate ….ma potreste preparare una torta fredda utilizzando il cacao, elemento  marrone come la terra.

Buon divertimento da #Micolblanchard 

Potrebbe interessarti anche

L’autunno di Monet            L’autunno di Monet 2             Sfumature di terra 

4-monet-spugne-2      5-monet   

Buon lavoro da#progettoinfanzia che vi attende ai suoi atelier partecipati /corsi formativi  per proporre arte e immagine nella scuola

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *