Tecniche miste tra Micol, Tullet, Vandenbogaard

Tecniche miste tra Micol, Tullet, Vandenbogaard

Tiziana Bonetto, realizzatrice insieme ai bambini del prodotto artistico qui proposto,  con fantasia e creatività ha  interagito con tre elementi conosciuti attraverso il  blog di progettoinfanzia  

Nell’ambito del  progetto “natura-arte” della scuola dell’infanzia  Calcroci,

per l’acquisizione delle competenze specifiche in consapevolezza ed espressione culturale,linguaggi creatività ed espressione, insegnanti e bambini si sono  avventurati in un attività laboratoriale.

Un atelier in cooperative learning con il gruppo di bambini medi e grandi .

Dopo aver osservato i colori autunnali presenti nel  giardino,

sono state ricercate analogie con il metodo espressivo della pittrice  Vandenbogaard Angela

 

A seguire  una riflessione di gruppo su linee ,cerchi ed anelli raffigurati nel quadro.

Quindi i bambini hanno  provato a rappresentare l’autunno …a modo loro, con gli strumenti di cui disponevano:

rulli,tempere, rotoli di carta igienica, tubi di cartone.

L’attività  ha permesso di acquisire concetti inerenti la lateralizzazione (linee ondulate da sinistra a destra), la continuità del tratto (le linee ondulate non dovevano fermarsi), la prensione corretta del pennello,la coordinazione e il “gioco di polso”

( come lo chiamano in gergo le  insegnanti in pre-scrittura), indispensabile per acquisire una buona coordinazione grafica propedeutica alla scrittura.

Giocando con i rotoli infine hanno  potuto riflettere su forme circolari, su anelli e cerchi di diverse dimensioni che hanno arricchito, senza nemmeno rendersene conto il loro “capolavoro”.

Come di routine ,alla fine, i bambini sono stati invitati a  soffermarsi  sull’opera realizzata, ad osservare ciò che avevano realizzato cooperativamente, scoprendo che insieme avevamo realizzato……una vera opera d’arte .

Il bello di lavorare coi bambini è che la stessa tecnica riproposta a bambini diversi ,da sempre risultati nuovi e stupefacenti.

Ogni volta è una volta nuova, il vero capolavoro è proprio l’esperienza.

 

 

da Tiziana Bonetto , grate per averci reso partecipi del suo lavoro nonché delle sue parole :

"Ti ringrazio particolarmente Micol, perchè grazie al blog ho conosciuto tecniche nuove e ho potuto farle mie,aggiungendo fantasia e creatività sempre nuove. "

da Tecniche miste tra Micol, Tullet, Vandenbogaard ad altre attività

 Un gioco                               non so disegnare               Angela Vandenbogaard 

8a-                

Buon lavoro da#progettoinfanzia che vi attende ai suoi atelier partecipati /corsi formativi  per proporre arte e immagine nella scuola 

Share on Facebook0Share on Google+0Email this to someone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *