Scopa scopetta…..le dimensioni

Non solo una festa ma una opportunità,

quella di collegare #Halloween alle

dimensioni 

 LUNGO  / CORTO

costruendo delle simpatiche scope.a blog

Ai bambini sono stati messi a disposizione molti rametti, degli aghi di pino, dei laccetti tipo quelli per chiudere i sacchetti di plastica, colla e assicelle.

 Dovevano:

scegliere e quindi riconoscere  un ramo lungo ed uno corto.

 fare un mucchietto di  aghi

e

disporli attorno al ramo.

a halloween1

Insegnanti  ed esperte laboratoriali  li hanno aiutati  a legare gli aghi  ai rami.

Di seguito i bambini hanno incollato le scope sull’ assicella.

Simpatico lavoretto da portare a casa sia per Halloween sia per la Befana

 Finalità : 

Dall’ acquisizione dei concetti dimensionali,  all’ acquisizione dell’autonomia personale, alla  capacità di coordinare i movimenti del proprio corpo

Obiettivi specifici: 

Aiutare i bambini ad apprendere il #concettodimensionale  lungo e corto

Conoscere e nominare i concetti tdimensionali lungo e corto

Distinguere oggetti lunghi e corti.

Manipolare materiali diversi

Controllo del comportamento emotivo

Area linguistica:

La scopa è il simbolo principale della #Strega, e rappresenta il veicolo con cui viaggia nel mondo dei sogni……..a voi l’opportunità di far raccontare ai bambini dove andrebbero se avessero una scopa volante.

Dolcetto o scherzetto
di Jolanda Restano

O mi dai un buon dolcetto,
o ti becchi uno scherzetto!
Devi fare questa scelta
muoviti, su, fai alla svelta!
Non hai tempo di pensare
sono qui per spaventare
chi i dolcetti non mi dà
prima o poi si pentirà

qui troverete bellissime canzoni http://www.wikitesti.com/Pagina_principale

IDEE: 

La scopa può essere usata come decorazione su porte, finestre e come segna posto a tavola

Se volete fare un regalo a una sorella o a un fratello d’Arte, oppure ad una coppia di sposi, decorate una scopa e legate un incantesimo all’impugnatura con uno spago d’argento.

Buon lavoro da #progettoinfanzia.net

Share on Facebook0Share on Google+0Email this to someone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *