S…pupazzi…amo

Giocare con la  neve, creare animali, facce strane, pupazzi….é una esperienza manipolativa meravigliosa…..ma poi, ecco  la delusione, quando alla domanda ,

” maestra possiamo portarli in aula?” 

neve

 

” non é possibile, la neve al caldo si scioglie, venite a vedere…..”

Prendiamo una scodella, la riempiamo di neve, la mettiamo vicino al termosifone….

abbiamo visto che la neve al caldo si scioglie, diventa acqua,  come pure
se vi aggiungiamo dell’acqua…anche se la teniamo tra le mani …….

La delusione che leggi nei loro occhi, é una espressione che passa simultaneamente dal dolce al malinconico.

Bisognava, quindi, trovare immediatamente  una attività che ridonasse splendore ai quei musetti.

Ecco il  #pupazzo che non si scioglie

1 ok pupazzo

Materiali:

un ramo di betulla,

una sciarpa,

una cuffia,

una carota,

due occhioni mobili.

Per bocca:  i

bambini hanno

scelto dei mirtilli….

Potrebbe interessarti anche

 

 

 

 

http://www.progettoinfanzia.net/la-grande-onda/

http://www.progettoinfanzia.net/quilling-per-la-motricita-fine/

http://www.progettoinfanzia.net/la-prima-neve-e-arrivata-i-pupazzi-di-polistirolo/

buon lavoro da #progettoinfanzia.net

 

Share on Facebook0Share on Google+1Email this to someone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *