Rosaspina e l’acqua

 

Rosaspina e l’acqua

Ancora una volta siamo molto impazienti: il laboratorio del fuoco è finito e abbiamo voglia di vedere come finisce la storia di Rosaspina.

Allora scriviamo un messaggio al nostro amico Rufus –

Dopo quakche guirni di attesa, finalmente, troviao in salone una nuova sorpresa di Rufus

Anche questa volta il castelo che abbiamo costruito noi nasconde tutto. I bambini del pre scuoa che per primi l’hammo visto corrono ad informarci e così siamo pronti, ancora una volta, a trovarci in salone tutti insieme per vedere di cosa si tratta.

Apriamo la porta ed entriamo nel castello…

2a inizio (4)

“certo che Rufus è un tipo collaborativo….!!!”  Luca

“perché? ” Claudia

“ ma guarda cosa c’è!!! Certo che fa le cose proprio fatte bene!!”  Luca

2 inizio (5)

Così comincia un altro capitolo di Rosaspina, anzi due!!!

Troviamo tante cose e non solo d’acqua!!!!

Ma piano, piano…ve ne raccontiamo una alla volta!

3 bottiglia (2)

C’è un messaggio dentro una bottiglia blu…

2a iniizio (2)

e una bacinella piena d’acqua con cui la nostra maestra Claudia ci schizza!!!

5 acqua

Anche dall’albero di Rufus pendono gocce…

Ma c’è anche una strana cosa…

1 preparazione (1)

Leggiamo i messaggi contenuti nella bottiglia : uno conteniene degli indovinelli, l’altro due puntate della storia.

4 messsaggio

Se guardiamo bene i messaggi e troviamo la soluzione degli indovinelle capiamo quali sono i nuovi elementi…

Come al solito ci dividiamo in due gruppi : uno nella sezione dei piccoli a guardare la LIM, l’altro a giocare con gli elementi e poi…cambio!!!

potrebbe interessarti anche il fuoco

              Il vulcano                     il falò                           dipingere con le paure 

vulcano-6-e1465652140816   DSCN2739  11 pittura (17)

oppure potrebbe interessarti anche per l’aria 

     con il naso per aria         colorare l’aria               arieggiamoci                                               collage-mobiles-600x600  vento-collage-600x600  giochi-telo-8-600x450

Buon lavoro da#progettoinfanzia che vi attende ai suoi atelier partecipati /giornate formative  per proporre arte e immagine nella scuola 

 

Salva

Salva

Salva

Salva

Share on Facebook0Share on Google+0Email this to someone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *