Raggi di sole per le foglie autunnali

Raggi di sole per le foglie  autunnali

Giulia SaliSpiga

ha proposto  ai suoi bambini l’ autunno alla Micol Blanchard

E si! Perché il metodo è quello insegnato da Micol nell’ artelier di attacchi creativi tenuto a giugno a Cagliari.

I bambini hanno sperimentato e provato ad imprimere la foglia nella tela… a dir la verità il primo tentativo non ha dato i risultati attesi ma poi grazie ai super consigli dell’esperta abbiamo riprovato e visto i risultati.

Peccato, aggiunge Giulia , mi si è scaricato il cellulare,  che uso come macchina fotografica e non ho potuto scattare le foto mentre toglievano le foglie dal tessuto… pur preparati all’effetto che il sole avrebbe fatto facendo evaporare l’acqua… comunque i loro visi erano stupefatti!

Non credevano ai loro occhi e chiaramente per loro è stata solo magia 

Per ottenere queste  stupende stampe  oltre  ai raggi di sole autunnali serve:

pezzo di stoffa 100% cotone bianco ( di seguito chiamato fazzoletto )

foglie, colore a tempera, acqua, telo di plastica dove appoggiare un telo bianco o carta .

Sul telo i bambini hanno versato i colori a tempera autunnali, quindi si sono divertiti a intergervi i loro fazzoletti precedentemente abbondantemente bagnati. ( non gocciolanti)

Con la tecnica del RE- ROLLING hanno steso il colore sul fazzoletto comprimendovi la foglia.

Fazzoletto e foglia sono stati sistemati al sole, bloccando la foglia con un sasso, affinché il vento non la portasse via.

Attendere l’asciugatura del  tessuto

 

 

 

 

 

 

 

Togliere la foglia e…..il risultato lo potete ammirare . Esperimento scientifico riuscito.

   raggi di sole per le foglie  autunnali

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

L’acqua é evaporata dalla superficie del tessuto esposta direttamente al sole, mentre la parte di tessuto coperta dalla foglia essendo rimasta protetta da una evaporazione diretta, ha diffuso l’acqua dal tessuto coperto al tessuto esposto al sole, creando una stampa della foglia in negativo.

Un ringraziamento da #progettoinfanzia e Giulia Spiga e  a Elisabetta Presta 

potrebbe interessarti anche

esplorando i colori         alberi di A. Vandnebogaard       Alberi K.Gerard

1-ok1   1ok angela      2 gerard

Buon lavoro da#progettoinfanzia che vi attende ai suoi atelier partecipati / eventi  formativi  per proporre arte e immagine nella scuola

 

 

 

Share on Facebook0Share on Google+0Email this to someone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *