Pro art e la tavola tattile

Pro art e la tavola tattile

Maurizio Galimberti , l’inventore dei fotomosaici, fotografo, artista, sperimentatore. Lui ama definirsi “Instant Polaroid artist”.

Da trent’anni  gira per il mondo a scattare immagini per poi manipolarle e ricomporle a suo piacimento. Tutto, rigorosamente, in analogico. Direte voi, e noi come possiamo emularlo? Continuate a leggere e lo saprete.

1 ok

Questo suo comporre e scomporre #progettoinfanzia  l ha immediatamente visto come un nuova stupenda:

TAVOLA TATTILE

da utilizzare nella scuola dal nido alla primaria.

Si può partire da un quadro dell’ artista  la Karla Gerard, ( foto centrale nel riquadro in basso) fatela realizzare con materiali tattili coma ha realizzato  Laura Boldrin, al nostro corso di Attacchi creativi svolto a Mantova il 6/7 settembre 2014,con stoffa, lana, bottoni, juta, pelle, fili di carta colorata, colori vari ……

3 ok

Partendo dal quadro, divenuto TAVOLA TATTILE , giochiamo con i bambini a scoprire le sensazioni che provano toccandola.

A seguire, produciamo  delle fotocopie in vari formati, ingrandiamo, rimpiccioliamo, tagliamo, evidenziamo , abbiniamo, combiniamo, scomponiamo, e giochiamo con i bambini  a riconoscere nei vari riquadri  le sensazioni riscontrate sull’originale.

Un ottimo gioco di memoria, un percorso tattile emozionale innovativo, un momento polisensoriale tutto da scoprire, grazie  Maurizio Galimberti per lo stupendo input

 “Mi sono mosso come un viaggiatore metodico che si ferma solo nei posti che gli danno emozioni” ( Maurizio Galimberti)

Dal corso di #progettoinfanzia del 16-17 maggio 2015

 

Buon lavoro da #progettoinfanzia

vi potrebbe interessare anche

Food art                               Colori al latte                      Hundertwasser

3 ok   3 ok 2ok

buon lavoro da #progettoinfanzia

Share on Facebook0Share on Google+0Email this to someone

2 pensieri su “Pro art e la tavola tattile

  1. Sono 1 insegnante di Scuola dell’Infanzia, mi piacerebbe saperne di più su come realizzare questi ‘ quadri tattili’. In attesa di 1 Vostra risposta, Vi auguro buon sabato sera e buona domenica per domani.

    1. noi li realizziamo con tanta creatività e materiale di recupero esattamente come é spiegato nel post Marina. Grazie per seguirci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *