Per un sorriso sano…..

La buona  #igieneorale si impara anche a  scuola

L’ acquisizione di una corretta “ educazione all’igiene orale ” rientra nel piano di una efficace “ educazione alla salute “ attraverso la prevenzione, e prevede l’attivazione di un sano e consapevole stile di vita, nel rispetto del proprio corpo e delle sue relazioni con l’ambiente.

1 blogUn incontro degli esperti con la classe 2A ha permesso, mediante brainstorming la rilevazione delle abitudini comportamentali riferite all’alimentazione e all’igiene orale dei bambini.

Obiettivi: 

  • Acquisire un atteggiamento corretto nei confronti dell’igiene orale; ridurre l’incidenza di carie; identificare il medico dentista quale persona esperta della salute del cavo orale.2 blog
  • Conoscere le modalità per mantenere i denti sani; riconoscere gli alimenti cariogeni.
  • Conoscere la funzione dello spazzolino e la tecnica per un suo uso corretto; utilizzare comportamenti idonei per il controllo della salute odontoiatrica (prevenzione, alimentazione adeguata, igiene orale, periodici controlli specialistici).

 Frutta e Verdura: alimenti amici dei denti

Quali sono i cibi che non dovrebbero mai mancare sulla tavola per mantenere intatti la bellezza e il benessere del sorriso? Innanzitutto latte e derivati che, per il loro elevato contenuto in calcio, proteggono la salute dei denti, poi frutta e verdura in quanto  stimolano la salivazione e aiutano a pulire la bocca.

3 blogLe mele sono ricche  di fibre  e sostanze antibatteriche capaci di ridurre i depositi di placca, le carote idratano e al tempo steso eliminano la placca, mentre i rapanelli e i pomodori contengono fluoro che rinforza lo smalto dentario.

Attività:

Come utilizzare  spazzolino e dentifricio: per  un corretto spazzolamento dei denti  e consigli per un buon rapporto con il proprio #dentista.

Frutta e verdura per creare delle facce di pappa, un modo semplice per entrare in contatto con un alimento molto spesso aberrato.

I bambini hanno partecipato attivamente e con entusiasmo alle varie proposte, apportando validi contributi di esperienze personali e facendo molte domande. Sicuramente un’iniziativa da ripetere e consolidare in futuro.

Buon lavoro da #progettoinfanzia.net

Share on Facebook0Share on Google+0Email this to someone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *