Ninfee rosa per te… mamma

 

Ninfee rosa per te mamma ( video ) 

tratte dal quadro Ninfee , olio su tela, di Claude Monet
 datato 1916-19
9 ok monet
“Le Ninfee sono una serie di dipinti a olio su tela realizzati da Claude Monet tra il 1897 e il

1926. I soggetti di queste tele sono le ninfee del laghetto artificiale che Monet fa scavare 10 ok monetvicino alla sua casa di Giverny, sulla Senna: è quello che il pittore chiama
“giardino acquatico”.
 Nei primi quadri lo stagno è attraversato da un piccolo ponte di legno in stile giapponese: le ninfee galleggiano sulla superficie dell’acqua
dove si riflettono salici, pioppi e glicini.
Lo stesso soggetto viene rappresentato da angolazioni leggermente diverse,7 ok monet
in varie ore del giorno, in differenti stagioni e con una luce sempre differente; l’intento è quello di dare ogni volta una nuova impressione visiva.”8 ok monet
#progettoinfanzia ha preso in esame uno dei quadri, dove Monet restringe progressivamente il campo di osservazione, escludendo tutto quello che fa parte del paesaggio intorno allo stagno, 1 ok monet per far focalizzare ai bambini di Barbara e Dorotea  come acqua e cielo fossero indivisi, mentre le ninfee rosa, le cui corolle predominano sulle verdi foglie  galleggianti ammaliassero.
La scena é caratterizzata  dalle tonalità dominanti azzurre, verde e rosa, che si fondono tra loro creando una suggestiva ed unica sinfonia di colori.
Lo staff di #progettoinfanzia ha suddiviso la realizzazione della tela in 4 momenti, per permettere ai colori di asciugarsi. Ogni momento é stato guardato con attenzione dai bambini, prima di approcciarsi al colore  2 ok monet
1° dipingere la tela 30x 40 con pennellate da destra verso sinistra e viceversa di tempera acrilica blu e bianca. La tela non doveva venire ricoperta in toto.
Il cielo é stato differenziato dallo stagno utilizzando le spugne con movimenti circolari.
2° con stampi realizzati in spugna, ecco nuvole e foglie ( cappellacci)
3 ok
3° con il fondo della bottiglia di plastica o una margherita intrisa nella tempera bianca acrilica, si ottiene il calice per far risaltare i petali rosa utilizzando batuffoli di cotone o pirottini da pasticceria mignon.
4° con il polpastrello intriso nel rosa fucsia ecco le antere, un tocco di giallo  sulle foglie e il
quadro di Monet é realizzato.4 ok monet
5 ok monetBravissimi6 ok monet
Vi potrebbe interessare anche :
Monet 1                          Monet 2                                Renoir 
3 ok  monet 1 ok  3 renoir
buon lavoro da #progettoinfanzia
Share on Facebook0Share on Google+1Email this to someone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *