L’acqua si colora…

L’acqua si colora…

I mescolamenti

Mi piace proporre ai bambini dei piccoli esperimenti, ma, ancora di più mi piace vedere la loro faccia, la loro reazione e il loro stupore quando vedono accadere qualcosa di inaspettato, quasi magico.

La premessa  di questo esperimento, però, è  che bisogna aspettare il giorno dopo per vedere quello che è successo. Si crea, così, anche l’aspettativa e la meraviglia è ancora più grande.

I preparativi da fare sono davvero pochi:

servono due bicchieri di plastica trasparenti riempiti a metà di acqua colorata ( noi abbiamo usato quella che ci era servita in precedenza per gli altri giochi sui mescolamenti):

  • gialla e blu,
  • blu e rossa,
  • rossa e gialla.

All’interno dei due bicchieri abbiamo fatto scivolare,DSCN3641

fin dentro l’acqua, l’estremità di una striscia di carta da cucina arrotolata.

L’altra estremità l’abbiamo fatta cadere in un bicchiere vuoto messo al centro

 

Tutto qui!

Il giorno dopo abbiamo guardato…

L’acqua era risalita lungo la carta ed era confluita nel

bicchiere al centro, dove i due colori primari avevano dato vita a nuovi colori!!!

DSCN3650

Questa è l’aritmetica dei colori:

blu giallo  verde

giallo  rosso  arancione

rosso  blu  viola

potrebbe interessarti sull’acqua :

obiettivi acqua                    Rosaspina e l’acqua          tutto il progetto 

acqua 3 bottiglia (2)  5 acqua

Buon lavoro da#progettoinfanzia che vi attende ai suoi atelier partecipati /giornate formative  per proporre arte e immagine nella scuola 

 

 

 

 

 

 

Salva

Salva

Salva

Salva

Share on Facebook0Share on Google+0Email this to someone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *