La principessa dai sensi stregati. Nella stanza di TUTTOGUSTO

C’è una nuova stanza da aprire e dei nuovi regali, ma…

ATTENZIONE!!!

C’è qualcosa di strano…

Forse la strega Lucilla ci ha messo le mani.

Gli indizi ci sono tutti, perciò assaggiamo con cautela!!!

I regali della strega Lucilla nelle parole dei bambini….

Viola: …che strano…un cappello sulla pentola!
Victor: è quello della Lucilla!
Viola: dentro nel pentolone c’è una mela….forse è avvelenata!?
Pietro: dentro c’è lo yogurt, poi c’è questo….pesa!( la bottiglia dell’aceto)
Viola: forse è olio
Victor: guarda, ci sono dentor le birre (indicando le bottiglie dell’aceto e del succo di limone)
Miriam: forse questo non ci piace (guardando la bottiglia del succo di limone)
Nicola: la mela sembra una palla… è rotonda!Guarda, potremmo fare il gioco di tutto gusto!!!!
Viola: ma se è stata la strega a portare le cose….
Miriam: ma si, è andata dai libri e si è presa il suo cappello che usiamo noi per giocare e poi l’ha messo nel pentolone per coprire le cose e farci un inganno…che lei non vuole liberare la principessa!
Franhcesco: sai che le streghe hanno il nasone?
Nicola: con la punta!
Francesco: e hanno un neo qua
Anna: le assaggiamo?
Victor: ma il pentolone è della scuola?
Francesco: …è della strega! Attenti che con i cappello su non si vede niente!
Nicola: lo sai chi fanno le ragnatele? I ragni!
Viola: ” de gusti bus non disputandum”…che vuol dire che non si discute!!!!!
Ilaria: ma è stato il principe che ci ha laciato queste cose?
Viola: ma no, ti abbiamo detto che è stata la strega!!
Francesco: non vedi che c’è il suo cappello!!!
Isacco: c’è anche uno yogurt
Nicola: ma sono due?
Walid: c’è l’acqua (indicando le bottiglie)
Gabriele M: questa non è acqua, non vedi che c’è su il limone!
Alessandro: questo però è vino (guardando la bottiglia dell’aceto dove c’è la fotografia dell’uva)
Pietro: beh, allora è acqua di uva…

 

Share on Facebook0Share on Google+0Email this to someone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *