Imparare sperimentando: galleggia o affonda ?

Imparare sperimentando:

galleggia o affonda ?

“Tutte queste operazioni reali diventeranno operazioni verbali grazie

all’immagine di esse che il bambino rievocherà al momento opportuno.

E queste operazioni entreranno a far parte del linguaggio,

del pensiero, dell’intelligenza.”

 (J.Piaget)

Questo è uno dei tanti esempi di che cosa vuol dire fare scienze con i bambini della scuola dell’infanzia .

Non serve essere “grandi” per sapere, ma basta fare!!!

E allora, con le nostre maestre, proviamo a mettere  in un contenitore alcuni oggetti…

IMG_1030

Ecco le nostre ipotesi:

Galleggia o affonda?

Cosa vuol dire galleggiare, cosa vuol dire affondare….le conoscenze spontanee dei bambini e le ipotesi

quello che affonda è quello che va in fondo e si appoggia in fondo al mare; quello che galleggia sta su e non è come l’altro…

i magri affondano perché l’acqua è forte

le cose leggere galleggiano, le robe non leggere vanno nel fondo

e certo, perché sono pesanti!

galleggia è quello del mare…un bambino che nuota galleggia

se butti qualcosa di pesante galleggia quello leggero affonda

se un signore salta giù nell’acqua, dopo affonda!!!

i sassolini affondano perché sono un po’ pesanti

E dopo tante prove scopriamo che ci sono cose che galleggiano e cose che affondano, materiali che galleggiano e materiali che affondano!!!!

Ecco la nostra verifica delle ipotesi attraverso un esprimento…

IMG_1036

potrebbe interessarti sull’acqua :

obiettivi acqua                    Rosaspina e l’acqua          tutto il progetto 

acqua 3 bottiglia (2)  5 acqua

Buon lavoro da#progettoinfanzia che vi attende ai suoi atelier partecipati /giornate formative  per proporre arte e immagine nella scuola 

 

Salva

Salva

Share on Facebook0Share on Google+0Email this to someone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *