Il mago dei numeri: una storia per cominciare

Il mago dei numeri

C’era una volta un mago che abitava su una nuvola a forma di numero, in una casa a forma di numero, vestito di numeri….

Con la sua bacchetta magica, naturalmente anche lei fatta di numeri, un giorno fece uno strano incantesimo…..

1, 2, 3 tutti i numeri a memago numeri (3)

4, 5, 6 i numeri sono i miei trofei

7, 8, 9 ogni numero si muove

Mi serve anche lo 0

Per finire il mio mistero!!!

 

Appena ebbe pronunciato l’ultima parola dell’incantesimo, 

tutti i numeri sparirono dal mondo…

mago numeri (5)Un gruppo di bambini che stava facendo una conta per iniziare a giocare non capì più nulla e non riuscì più a giocare.

I genitori non riuscivano più a fare la spesa perché non capivano cosa costava la roba; non potevano più comprare i vestiti perché non c’erano più le taglie.

Per comprare le scarpe, la commessa del negozio doveva tirare fuori tutte le scatole!!!!

I bambini non riuscivano più a trovare le case dei loro amici perché non c’erano più i numeri fuori….

Non si capiva più nulla…che giorno era e a che ora si dovesse andare a scuola…insomma, la vita era diventata un vero inferno!!!

Il mondo si era fermato, nessuno faceva più nulla

I bambini per continuare a giocare, a comprare le caramelle, per sapere quando andare a scuola si inventarono un gioco: stendersi per terra e scrivere i numeri col corpo.

Per fortuna il mago dei numeri, vedendo questi grandi segni per terra , si divertì così tanto che decise di far tornare i numeri

Li lanciò dalla sua nuvola ed essi, volteggiando nell’aria, tornarono sulla terra.

Dopo la lettura della storia anche noi abbiamo provato a fare i numeri col corpo…

numeri corpo (4)

 

 

 

 

 

 

 

collage numeri

scoprendo anche che per fare il numero 10 occorrevano due gruppi di bambini perché i numeri erano due!!!!!

numeri corpo10 (2)

potrebbe interessarti anche :

altri obiettivi sui numeri     sui numeri                  l’abaco 

numeri buffi (2)     dado (19)  libro per contare (1)

Buon lavoro da#progettoinfanzia che vi attende ai suoi atelier partecipati / eventi  formativi  per proporre arte e immagine nella scuola

Share on Facebook0Share on Google+1Email this to someone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *