FRUTTOLANDIA: classe 3A scuola primaria di Pegognaga

sorridete, questi sono i visi fantastici da noi creati...bellissimi

sorridete, questi sono i visi fantastici da noi creati…bellissimi

Dopo aver ascoltato la storia di Michele e i suoi alleati, frutta e ortaggi a km zero,
gli alunni dovevano riconoscerli e guardando le immagini del libro
dovevano ricercarli in un cesto ricolmo di frutta e ortaggi.
A seguire si é giocato al ” mi piace – non mi piace ” e ai 5 sensi riferiti alla pera,
alla giuggiola, alla zucchina e alla carota.
Tutto é stato trascritto su un quadernone grandissimo,da 70×50, poi via a……
creare visi fantastici.


Sono iniziati i laboratori di PROGETTOINFANZIA.NET

Scuola Primaria di Pegognaga: Classi 3

Le classi 3 della scuola primaria di Pegognaga , hanno aderito al progetto pilota

“DISTRETTO DI ECONOMIA SOLIDALE”:
INNOVAZIONE E PARTERNARIATO
PER LA VALORIZZAZIONE DEL SISTEMA AGRO
ALIMENTARE – ARTIGIANALE LOCALE

L’economia Solidale per lo Sviluppo Rurale……………che si propone come obiettivo generale di realizzare
un Distretto di Economia Solidale
in cui le piccole aziende del territorio,
che offrono prodotti artigianali tipici, biologici, di qualità, freschi e genuini, confezionati e trasformati prestando particolari cure all’ambiente, ai sapori ed alle tradizioni, che lavorano con criteri di qualità ed eticità, possono rivolgersi ai nuovi mercati.

Questo obiettivo vuole essere raggiungo in stretta sinergia con il

DISTRETTO CULTURALE dell’OLTREPOMANTOVANO.

In questa immagine si racchiude l’identità del territorio e la chiave interpretativa che ha orientato l’individuazione di obiettivi e strategie volti in questi anni alla valorizzazione delle risorse

AGRO AMBIENTALI, ENOGASTRONOMICHE E CULTURALI LOCALI

LABORATORIO: FRUTTOLANDIA

Progetto di sensibilizzazione per favorire

il consumo di frutta e ortaggi locali

per accrescere comportamenti alimentari corretti

per un armonico sviluppo fisico nella Scuola

FINALITA’

Sensibilizzare al concetto di alimentazione come fattore di protezione e prevenzione per uno stile di vita sano favorendo la consapevolezza della necessità di una corretta alimentazione.
Sviluppare rispetto e cura verso il corpo e la salute.
Favorire la discussione sull’alimentazione descrivendo sensazioni ed opinioni rispetto all’aspetto dei cibi.
Ampliare la gamma dei cibi assunti come educazione al gusto.
Stimolare l’immaginazione e la fantasia attraverso una risorsa alimentare.
Sviluppare la conoscenza di frutti e ortaggi locali

OBIETTIVI COGNITIVO-DIDATTICI
Sviluppare la capacità di saper confrontare frutta e ortaggi imparando a leggere la realtà come un insieme di fenomeni percepiti attraverso i sensi: conoscere, degustare,apprezzare attraverso vista, tatto, olfatto, gusto e udito.

OBIETTIVI SPECIFICI

Imparare a conoscere i prodotti alimentari proposti.
Imparare le norme igieniche per l’assunzione dei prodotti.

ORGANIZZAZIONE DEL LAVORO

Situazione stimolo FRUTTOLANDIA, storia animata introduttiva per invitare gli alunni ad iniziare una riflessione del perché è importante mangiare frutta e verdura.

Nella prima fase, indagine preliminare conoscitiva sulle abitudini alimentari degli alunni e mediante brainstorming, saranno favoriti i momenti di analisi e discussione sulla conoscenza dei benefici del consumo della frutta e della verdura.
I 5 sensi per……………
Rielaborazione di contesti.
Creazione di personaggi fantastici utilizzando frutta e ortaggi. E non solo

Altri Obiettivi
• Incentivare il consumo dei prodotti ortofrutticoli zonali;
• Favorire un approccio positivo al consumo di ortofrutta;
• Favorire un ‘esperienza educativo-alimentare per giungere ad una corretta alimentazione
• Conoscere, degustare e apprezzare prodotti sani e buoni attraverso i 5 sensi;
• Promuovere l’informazione sulle caratteristiche dei prodotti ortofrutticoli, in termini di qualità, aspetti nutrizionali, stagionalità, rispetto dell’ambiente, tracciabilità;
• Educare alla salute attraverso una corretta alimentazione e un comportamento più consapevole e critico nei confronti delle sofisticate strategie pubblicitarie.
• promuovere maggiore consapevolezza nella scelta di consumi e di alimenti di qualità
• offrire ai bambini più occasioni ripetute nel tempo per conoscere e verificare concretamente prodotti naturali diversi in varietà e tipologia

A conclusione del progetto PRANZO VEGETARIANO, a cura di
Cir Food – Cooperativa Italiana di Ristorazione

Share on Facebook0Share on Google+0Email this to someone

3 pensieri su “FRUTTOLANDIA: classe 3A scuola primaria di Pegognaga

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *