Con gli ” occhi ” di Mirò

L’arte un  linguaggio universale proposto attraverso “il poeta del colore”  J. Mirò

 dal corso  #miramirò opere in 3D1 occhi

Proponete  un’opera d’arte di Mirò ai bambini, affinché ne siano attratti da dettagli e particolari che inneschino in loro lo stimolo alla creatività, per poterla riprodurre con originalità attraverso tecniche e infiniti materiali che gli provocheranno stimoli ed emozioni uniche e speciali .

 dal corso  #miramirò opere in 3D2 occhi

Otterrete disegno con segni non convenzionali, che andranno al di là di ogni stereotipo.

 Metodologia:

  1. mostrare ai bambini un quadro, magari di grandi dimensioni 50 x 70, di Mirò, dove i colori primari fanno da padroni
  2. giro di parole: lettura da parte dei bambini del quadro, prima di gruppo, poi individuale; che cosa vedono nel quadro, a cosa assomiglia, cosa sembra.
  3. estrapolare un segno / simbolo per volta
  4. passare alla fase creativa

 

Obiettivi :

Stimolare l’immaginazione, la creatività e la curiosità dei bambini nei confronti dell’ arte

Utilizzare e riconoscere i colori primari

Spronare  i bambini ad esprimere la loro opinione sulle opere d’arte prese in visione

Riferire le proprie emozioni attraverso la lettura delle immagini

Saper  riprodurre una immagine/ quadro

dal corso  #miramirò opere polisensoriali 

2 poli

Buon lavoro da #progettoinfanzia.net

 

 

Share on Facebook180Share on Google+0Email this to someone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *