Benvenuti nell’era del coding

Benvenuti nell’era del coding

Cos’é il  coding? E’ il codice informatico che permette di “costruire” tecnologia per imparare a programmare  e creare piccoli software .

Per far apprendere le basi del “pensiero computazionale” e permettere anche ai bambini piccoli di  attuare criteri logici e semplici algoritmi,  scienziati e  informatici  vi hanno lavorato e vi lavorano da un decennio con ottimi risultati. 

Diverse sono le attività e i giochi educativi finalizzati ad apprendere l’informatica già alla scuola dell’infanzia ,ovviamente, valendosi di  attività didattiche,

 

software ed attrezzature molto semplici, che utilizzino le immagini al posto delle parole scritte , come la proposta laboratoriale di coding e robotica educativa delle docenti Maria Cristina e Filomena della scuola dell’Infanzia Collodi di Castel Volturno (Ce), svolta con i loro bambini di 5 anni,in occasione della Europe Code Week 7-22 ottobre.

 

Le insegnanti condividono con noi la loro esperienza:

” La nostra scuola propone il primo approccio al pensiero computazionale  attraverso la pratica del coding, in particolare attraverso attività unplugged.  L’introduzione ai principi della programmazione consente di attivare la corretta percezione della propria corporeità e dell’ orientamento, sviluppando i concetti avanti/dietro, destra/ sinistra mediante griglie reali e con la partecipazione fisica dei bambini.

L’attività da noi proposta è : il folletto Autunnino.  Il folletto autunnino deve raggiungere il suo funghetto (la sua casetta)  grazie al codice fornito dal robottino  Cody Roby. Il percorso realizzato dai bambini, a turno sulla griglia fatta sul pavimento, è stata successivamente riportata sul quaderno delle attività. I bambini si sono divertiti tanto!!!”

Obiettivo: avvicinare i bambini già dalla scuola dell’infanzia al coding e alla robotica educativa attraverso il gioco.

Cooclusioni:   l’approccio al ” coding” oltre ad aver  consolidato la capacità di orientarsi nello spazio e la lateralizzazione attraverso l’utilizzo di semplici strumenti ludici , ha reso i bambini  soggetti attivi portandoli alla : riflessione, sperimentazione, progettazione, costruzione  nonché a conoscere e riconoscere  nelle tecnologie il mezzo e non il fine delle attività. Complimenti dallo staff di #progettoinfanzia

Ringraziamo le insegnanti Maria Cristina e Filomena della scuola dell'Infanzia Collodi di Castel Volturno (Ce) per averci dato con la loro attività il benvenuto nell’era del coding.

potrebbe interessarvi anche:

magia colorata                      porta cellulare                      colorare alla Tullet 

       

Buon lavoro da#progettoinfanzia che vi attende ai suoi atelier partecipati /eventi formativi  per proporre arte e immagine nella scuola

 

Share on Facebook0Share on Google+0Email this to someone

2 pensieri su “Benvenuti nell’era del coding

  1. Mi piace molto questa tematica ,soprattutto quando si parla di attività unplugged. Questo è il secondo anno che nel mio plesso abbiamo ideato attività coding

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *