ART EXPLOSION un anno dopo

ART EXPLOSION un anno dopo

Ad un anno  dal nostro incontro  con lo scrittore d’albi illustrati Tullet Hervé.

ART EXPLOSION un anno dopo

Un incontro che ha segnato un anno ricco di panorami tra albi illustrati e saperi disciplinari,  favorendo tra docenti nido, infanzia e primaria  un percorso formativo unitario, graduale e coerente, interagendo con una “positiva” comunicazione tra i diversi ordini di scuola.

      ART EXPLOSION é iniziata con qualche chiacchiera…                                                         

 autografi su libri e magliette,

a seguire  presentazione del libro ” OH” 

Un libro che si legge cantando, dicono le recensioni, ma noi possiamo aggiungere che a scuola si può utilizzare in mille e un modo, basta seguire i nostri post e la nostra  pagina facebook  Dai libri di Tullet Hervé….le nostre esperienze

per vedere una pluralità di  idee.

    

e finalmente ….  ART EXPLOSION

dove si è appreso come  “rivoluzionare” l’impostazione della didattica, del tempo, dello spazio, del fare scuola, con la  tecnica  collettiva fondata sul cambio post, strategia educativa finalizzata a favorire il processo di collaborazione e comunicazione.

Il tutto allietato da un sottofondo musicale per facilitare concentrazione e fantasia.

   

   e che ART EXPLOSION

Au revoir et merci Ms.  Tullet Hervé

da Micol Blanchard, Elena e Asiah Pinardi, Renata  Tore, Lucia Giralico et tout le groupe facebook.

Potrebbe interessarti anche

         i nostri ArTELIER                    Turlututù             Tullet sfila al carnevale    

sticker_generico_CardaDocente_03     

Buon lavoro da#progettoinfanzia che vi attende ai suoi atelier partecipati /corsi formativi  per proporre arte e immagine nella scuola 

Share on Facebook0Share on Google+0Email this to someone

2 pensieri su “ART EXPLOSION un anno dopo

  1. Chiamiamo il 2017-18 anno Tulletiano … anno di svolta e innovazione. Tutte impazzite per la tecnica del signor Tullet Hervé, che ha mandato in delirio le fans della sua arte… Grazie a Micol che
    partendo dall’incontro con l’artista e dalle sue opere, ha saputo tradurre il tutto in attacchi creativi geniali che diffonde e trasmette a tutti noi con i suoi meravigliosi artelier…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *