Art explosion con Tullet Hervé 5 aprile 2017

Art explosion con Tullet Hervé 5 aprile 2017

art explosion video  

“Un’esplosione di colori e divertimento con Hervé Tullet.
Un’occasione unica per incontrare l’autore francese del pluripremiato “Un libro”
Nel work-shop l’artista chiederà ai partecipanti di mettersi ingioco con l’action painting.
In collaborazione con Franco Cosimo Panini Editore”
1 così recitava il volantino di presentazione dell’incontro di Bologna… e dopo mesi di contatti con lui ero pronta per questo evento, anzi eravamo pronte( e se guardate il post delle magliette ve ne accorgete anche voi)!

Ci facciamo una foto di gruppo; solo rivedendo le foto ci accorgiamo della frase scritta alle nostre spalle :
LA SCUOLA DELLE IDEE
2
Il mio incontro con lui è emozionante.
Non capita tutti i giorni di incontrare l’autore ….della tua vita (scolastica)!
3
4
gli consegno la maglietta fatta
per lui dai miei bambini a scuola
5
… e LUI SE LA METTE SUBITO
 da non credere!!!!
Inizia la firma degli autografi e anche i suoi autografi sono un’opera d’arte
6
Luca, a scuola, è emozionatissimo quando il giorno dopo gli consegno il suo libro autografato;
7    8
 lui da grande di lavoro vuole fare Tullet Hervé!!!!
Poi inizia il laboratorio vero e proprio ispirato al prato fiorito…
9                           10
Conosciamo tutti i passaggi, lo abbiamo fatto a scuola coi bambini..
ma farlo con lui è tutta un’altra cosa!!!!
11
12
   
 0000000
 e ci divertiamo un sacco
                                       anche e sopratutto durante il lancio dei pennelli
13
Questa è la nostra foto finale di gruppo
14
“Nelle nostre scuole, generalmente parlando, si ride troppo poco. L’idea che l’educazione della mente debba essere una cosa tetra è tra le più difficili da combattere”                         Gianni Rodari
Ringrazio Elena Lunardi per avermi ricordato questa frase.
Da questo laboratorio sono nate delle belle amicizie e delle belle collaborazioni.
Grazie a tutte voi:
Samanta Erbelli da Mantova,
Marisa De Bilio, Renata Tore, Lucia Sardo da Genova,
Lucia Giralico da Veroli (FR),
Francesca Cortesi da Bergamo,
Samuela Chiesatto, Elena Lunardi con piccolo Ismaele ( il più piccolo fan che Tullet Hervé abbia…solo pochi mesi a cui il maestro ha dedicato una foto) da Padova,
Denise  Zlobec dalla Croazia,
Veronica Mazzi da Verona,
Marta Trevisan da Vittorio Veneto,
Adriana Piazzolla e la sua collega  Silvana Rama di Verona,
Stefania Manassero da Alba,
Elena Renon e Deborah Simonetti da Belluno,
Barbara Scheda  e Daniela Coccia da Venezia
Prosperina Catania da Pistoia
Filomena Magurno, Raffaella Santoliquido, Laura de Nunzio, Ernestina Casato, Nunzia Lo Russo , Anna Molinari , Giovanna Contavalle, Viviana Peggi, Anna Casarano
Vi lascio con questa riflessione:
A Marco Polo che sta descrivendo un ponte, pietra per pietra Kublai Khan chiede: “Ma qual è la pietra che sostiene il ponte?”  “Il ponte” – risponde Marco Polo, -“ non è sostenuto da questa o quella pietra ma dalla linea dell’arco che esse forman0                                        (I. Calvino – Le città invisibili)

Potrebbe interessarti anche

 cuciniamo come Tullet         arteggiamoci                    i nostri ArTELIER

corso (3)  IMG_20161105_163850_1_001_COVER   sticker_generico_CardaDocente_03

Buon lavoro da#progettoinfanzia che vi attende ai suoi atelier partecipati /corsi formativi  per proporre arte e immagine nella scuola 

Share on Facebook0Share on Google+0Email this to someone

4 pensieri su “Art explosion con Tullet Hervé 5 aprile 2017

  1. Che dire!
    Entusiasmo a gogo’… per me il rammarico
    di non esserci stata nonostante avessi programmato il contrario.
    Grazie per aver condiviso l’esperienza e così avermela fatta vivere nonostante tutto…

  2. Sono stato più di 2 ore online, ma non avevo ancora trovato un articolo così piacevole da
    leggere. Se tutti i blog avessero articoli fatti così bene,
    il web sarebbe molto più interessante da leggere.
    Un caro saluto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *