Animare i quadri di Mirò

ANIMARE I QUADRI DI MIRO’

Far uscire dai quadri di Mirò i suoi personaggi, e crearne di nuovi é stata l’idea di #progettoinfanzia.net proposta al corso #miramirò di novembre e, oggi  ecco l’idea sviluppata durante il  laboratorio svolto  presso la scuola dell’infanzia di Pietole-Mn

Coinvolti in questo stupendo laboratorio, tutti i bambini della scuola dai  3 ai 5 anni

1 ok mobiles

Dopo aver ammirato e letto il quadro  ” serata con la principessa” , ascoltando in sottofondo la storia di Mirò,  favola di mirò per costellazioni,  hanno guardato ” #Mirò” mentre costruiva una scultura mobiles.

2 ok mobiles

Meraviglia, un filo da fiorista fissato con la colla a caldo sopra  un esagono di plexiglass a specchio e, il kit di forme in cartoncino ( precedentemente dipinte dai bambini) di #progettoinfanzia.net, si é trasformato nella principessa di  @Mirò.

Bambini realizziamo  una scultura a piacere. 

3 ok mobiles

Tre  le regole da seguire richieste da #progettoinfanzia.net

  1.  scegliere due forme uguali per accoppiarle
  2. incollare le forme  tenendo il filo in mezzo
  3. abbellire a piacere con altre forme, occhi mobili…….

Precisiamo che la base é stata preparata da noi.

Chi non avesse a disposizione una base in plexiglass, può costruirla con pongo, plastilina, das, cartone, legno, carta pesta………..

 

potrebbe interessarvi anche:

Calder i pesci: http://www.progettoinfanzia.net/scuola-infanzia-pietole-mantova-3-laboratorio-come-calder/

Mirò – Kandinsky – Calder:  http://www.progettoinfanzia.net/nati-per-essere-artisti-come-miro-kandinsky-calder/

Calder e carnevale: http://www.progettoinfanzia.net/carnevale-al-nido/

Buon lavoro da #progettoinfanzia.net

 

Share on Facebook0Share on Google+0Email this to someone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *