Alla maniera di Hervé Tullet…

Alla maniera di  Hervé  Tullet…

il nostro campo fiorito

“Da sempre mi rifiuto di imporre l’esercizio del bel disegno. Intuito e istinto guidano i bambini nell’atto creativo ”   HERVE’ TULLET

Dalle parole di Tullet Hervé e dal magico incontro con il suo libro “la fabbrica dei colori”edito da Phaidon,nasce l’idea di un laboratorio.

Il presupposto è che io adoro Hervé Tullet ma questo strumento, in modo particolare, è stato fondamentale per organizzare un laboratorio potendo giocare come dei piccoli grandi artisti con i miei bambini!

7042732

L’autore spiega come allestire i migliori laboratori artistici per bambini che lui stesso ha selezionato e organizzato in giro per il mondo.

Per ciascuno Tullet Hervé indica il materiale necessario e dà istruzioni precise affinché l’evento si riveli un successo.

Esempi e fotografie illustrano e guidano lo svolgimento delle varie attività. Ogni iniziativa è stata scelta per stimolare la fantasia dei bambini, favorire il lavoro di gruppo e garantire risultati gratificanti, senza richiedere particolari abilità artistiche.

Il libro è stato per me  fonte di ispirazione …anche per spunti creativi nuovi!

In questo libro ho trovato il dietro le quinte dei laboratori più conosciuti tra quelli ideati da Hervé Tullet celebre artista e autore di albi per l’infanzia, vincitore più volte di premi letterari

IMG_20161004_143719_1_001_COVER

Ho cercato, guidata dalla lettura di questo capolavoro, di far  fare una coinvolgente esperienza creativa ai bambini unendo improvvisazione e “arte collaborativa”.

Ho preparato una playlist divertente di quaranta minuti circa, composta da tracce  molto movimentate tratte da un cd di artisti di strada che aveva portato a scuola un bambino.

I bambini a suon di canzoni hanno scarabocchiato, schizzato e macchiato su dei grandi fogli bianchi

Colori e pennelli hanno preso  vita nelle mani di tutti, metri di  bianco si  sono riempiti di puntini e di cerchi, per trasformarsi poi in grandi campi fioriti.

 

A ritmo di musica, in un continuo movimento tra frequenti cambi di posto, pennelli lasciati cadere e la libertà di sporcarsi con i colori, sui fogli rimane traccia di un lavoro collettivo in cui si sono composte fantasia e spontaneità con il rispetto degli spazi di tutti.

f prato fiorito (11)

Nessuno ha il posto fisso.

Utilizzando il pennello, ogni partecipante esegue l’azione richiesta sul foglio di fronte a lui per poi spostarsi e seguire un’altra azione dando origine a qualcosa di diverso, a un nuovo cambiamento … così via fino alla fine della musica e del laboratorio…

g prato fiorito lancio (3)

 

La ricerca, l’immaginazione e la collaborazione danno luogo a un’opera di “arte collaborativa”

Per arte collaborativa intendo un processo creativo, organizzato da un ideatore più o meno intenzionale, al quale alcune persone partecipano attivamente per creare un’opera finale.
Una delle caratteristiche fondamentali dell’arte collaborativa rispetto a quella tradizionale è l’attenzione spostata sul momento della creazione più che sulla fruizione dell’opera compiuta.

Chi partecipa crea una relazione di creazione dell’opera e non solo di fruizione.

E’ un tipo di arte che si fa assieme, in cui un ideatore/creatore partecipa alla creazione dell’opera finale con un gruppo di persone, con una comunità che si riconosce nell’opera finita di cui è espressione.

f prato fiorito (3)

L’opera finita non è un oggetto al quale poi, altre persone, daranno un valore. Non si potrà esporre né comprare. L’opera è l’esperienza in sé.

IMG_20161004_145743_1_001_COVER

Si sperimenta così, anche il cooperative learning stimolando allo stesso tempo la creatività individuale e il lavoro di gruppo

h prato fiorito mani (2)

 

potrebbe interessarti anche su Tullet:

Arteggiamoci                  Collier di Cleopatra          Alla Tullet con i  pennarelli          

1-2-tullet  4-tuttel     e prato fiorito pennarelli (3)

Buon lavoro da#progettoinfanzia che vi attende ai suoi atelier partecipati /corsi formativi  per proporre arte e immagine nella scuola 

Share on Facebook0Share on Google+0Email this to someone

7 pensieri su “Alla maniera di Hervé Tullet…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *